Il Cammino neocatecumenale è un itinerario di formazione cristiana post-battesimale, per la riscoperta del proprio Battesimo.

L’itinerario nasce come una esperienza fra i poveri, nella periferia di Madrid, dove il suo fondatore a seguito di una crisi esistenziale, vive una profonda esperienza di incontro con Gesù Cristo.

A poco a poco il cammino neocatecumenale prende forma, ponendo alle sue basi il rinnovamento liturgico attuato dal Concilio Vaticano II e riscoprendo le radici e la spiritualità delle prime comunità cristiane, si diffondono in molte parrocchie in Spagna ed in Italia e via via in tutto il mondo.

Nel corso degli anni i Papi che si sono succeduti alla soglia di Pietro, hanno espresso parole di incoraggiamento e di gratitudine per l’opera compiuta soprattutto per il richiamo alla conversione dei più lontani, ed il carattere missionario di questo itinerario, fino a giungere alla approvazione degli statuti e del direttorio catechetico che sancisce definitivamente il cammino neocatecumenale un itinerario valido per la società e per i tempi moderni ( S, Giovanni Paolo II, Epist. “Ogniqualvolta” 1990).

Il fondamento del cammino neocatecumenale è il tripode:

  • Vivere la Liturgia
  • Ascolto della Parola
  • Comunione di Comunità

Le comunità si incontrano per ascoltare la Parola di Dio, celebrare le liturgie eucaristiche e vivere concretamente l’amore fraterno, in umiltà, semplicità e lode e dove l’altro è Cristo, come la Famiglia di Nazareth.

Nella nostra parrocchia, le comunità neocatecumenali sono presenti attraverso la III comunità della parrocchia della Natività NSGC inviata nell’aprile 2018 come frutto visibile di comunità che hanno concluso l’itinerario neocatecumenale e che si rendono disponibili alla diocesi per essere inviate nelle parrocchie che ne hanno fatto richiesta.

La missione ha lo scopo di integrare la comunità in missione nelle attività della parrocchia secondo le indicazioni pastorali del parroco, pur rimanendo fedeli al Cammino come itinerario di formazione permanente.

Le comunità si incontrano il mercoledì alle ore 20:30 per la Celebrazione della Parola e il Sabato sera alle 20:00 per la Celebrazione Eucaristica.

Responsabile III comunità Natività (in Missione): sig. Nicola Segreto – presbitero: P.Antonio Di Tuoro.

Responsabile I comunità: sig…….– presbitero:…….